Iscrizione o reiscrizione

Sezione A (Laurea quinquennale)

Per gli ingegneri che hanno superato l'esame di Stato, avendo conseguito il titolo di Laurea Specialistica o Laurea quinquennale, è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione A dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione A dell'Albo

- marca da bollo da € 16,00

- ricevuta della Tassa di concessione Governativa (D.P.R. 641 del 26/10/1972): € 168,00 da versare all’Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative” - Codice: 8617; voce da spuntare “RILASCIO”

dichiarazione per adempimenti di cui al D.P.R.328/2001

scheda dati integrativi (facoltativa)

- informativa sulla Privacy ai sensi del Reg.Ue 2016/679 (MOD. PRIV.1)

- modulo di denuncia di iscrizione all'Albo professionale per InArCassa: il modulo va compilato in ogni sua parte, indipendentemente dal possesso o meno della P.IVA e dall'attività svolta (libero professionista o dipendente d'azienda), lasciando in bianco gli spazi di competenza dell'Ordine. Al modulo deve essere allegato un proprio documento di identità valido, che sarà spedito dall'Ordine ad InArCassa insieme alla comunicazione di iscrizione all'Albo. 

fotocopia di un documento di identità valido ove la domanda non sia presentata personalmente (in caso contrario l'addetto di segreteria chiederà all’istante la mera esibizione del documento, provvedendo ad annotarne il numero identificativo, verificata la validità dello stesso)

___________________________________________________________________________________________________________________________

Sezione B (Laurea triennale)

Per gli ingegneri che hanno superato l'esame di Stato, avendo conseguito il titolo di Laurea o Diploma Universitario Triennale, è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione B dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione B dell'Albo

- marca da bollo da € 16,00

- ricevuta della Tassa di concessione Governativa (D.P.R. 641 del 26/10/1972): € 168,00 da versare all’Ufficio postale sul bollettino n.8003 intestato a “Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara - Tasse Concessioni Governative” - Codice: 8617; voce da spuntare “RILASCIO”

scheda dati integrativi (facoltativa)

- informativa sulla Privacy ai sensi del Reg.Ue 2016/679 (MOD. PRIV.1)

- modulo di denuncia di iscrizione all'Albo professionale per InArCassa: il modulo va compilato in ogni sua parte, indipendentemente dal possesso o meno della P.IVA e dall'attività svolta (libero professionista o dipendente d'azienda), lasciando in bianco gli spazi di competenza dell'Ordine. Al modulo deve essere allegato un proprio documento di identità valido, che sarà spedito dall'Ordine ad InArCassa insieme alla comunicazione di iscrizione all'Albo. 

- fotocopia di un documento di identità valido ove la domanda non sia presentata personalmente (in caso contrario l'addetto di segreteria chiederà all’istante la mera esibizione del documento, provvedendo ad annotarne il numero identificativo, verificata la validità dello stesso)

___________________________________________________________________________________________________________________________

Società tra Professionisti (STP)

Per le Società tra Professionisti (STP) è possibile richiedere l'iscrizione alla Sezione Speciale per le STP dell'Albo dell'Ordine degli Ingegneri di Modena, presentando i seguenti documenti:

modulo di iscrizione alla Sezione Speciale per le STP

- marca da bollo da € 16,00

___________________________________________________________________________________________________________________________

La documentazione di cui sopra può essere recapitata :

  • a mano (personalmente o tramite persona delegata) negli orari di apertura al pubblico
  • via PEC all'indirizzo amministrazione.modena@ingpec.eu
  • per posta cartacea a : Ordine degli Ingegneri della Provincia di Modena - Via P.Vivarelli n.10 - 41125 Modena

Nel caso in cui si scelga di inviare la modulistica via PEC, il richiedente è tenuto comunque a consegnare o spedire per posta la marca da bollo e la ricevuta della Tassa di Concessione Governativa, in quanto servono in originale per perfezionare e dare seguito alla pratica.

___________________________________________________________________________________________________________________________

Si precisa che non vengono richiesti documenti attestanti la nascita, la residenza, la cittadinanza italiana, la Laurea, l'abilitazione e il certificato del Casellario Giudiziale, in quanto il richiedente si avvale dell'autocertificazione, assumendosi la piena responsabilità per le dichiarazioni rese, nella consapevolezza delle sanzioni previste agli artt.75 e 76 del D.P.R. 445/2000, in caso di non veridicità di quanto dichiarato.